COPY RIGHT ©KRG ITALY 2018 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Erbil, 10 Giugno 2019
La cerimonia di insediamento del Presidente Nechirvan Barzani

Lunedì 10 giugno, il Presidente Nechirvan Barzani ha giurato, ed è formalmente investito della carica di Presidente della Regione del Kurdistan. In una sessione parlamentare dedicata del 28 maggio, 68 legislatori della legislatura da 111 posti della Regione del Kurdistan hanno votato a favore di Nechirvan Barzani come nuovo Presidente della Regione del Kurdistan.
La proclamazione è avvenuta durante una solenne cerimonia alla quale hanno partecipato le più alte cariche istituzionali sia locali che estere. Presente alla cerimonia anche il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu. Il Ministro turco ha incontrato anche Masrour Barzani, prossimo Primo Ministro della Regione del Kurdistan. Giunto ad Erbil per partecipare alla cerimonia anche il cardinale Louis Raphael Sako, patriarca di Babilonia dei caldei.


Dato l’alto numero dei partecipanti la cerimonia si è tenuta presso la Saad Abdullah Conference Hall in Erbil. Durante il suo intervento il Presidente Nechirvan Barzani ha ringraziato tutti i parlamentari, ha espresso parole di elogio per il suo precedessore, nonché primo Presidente della Regione Masoud Barzani, per il ruolo svolto e per i 55 anni di lotta dedicati ad ottenere ed assicurare i diritti del popolo kurdo.
Il Presidente Nechirvan Barzani ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto fino ad oggi grazie al quale la Regione del Kurdistan si è ritagliata un suo ruolo nella comunità internazionale. E pertanto, il suo impegno da Presidente sarà anche quello di rafforzare i legami con i territori confinanti e anche con altri paesi.
Nel suo primo tweet da Presidente Nechirvan Barzani scrive: “ Sono onorato di continuare a servire il popolo Kurdo e ringrazio quanto hanno partecipato alla cerimonia di investitura. Il mio obiettivo sarà quello di proteggere l’unità I diritti e gli interessi del popolo kurdo con tutte le mie capacità”.
Il Presidente Masoud Barzani è stato il primo a congratularsi con il neo Presidente Nechirvan Barzani per il suo nuovo incarico di Presidente.
Ovviamente il sostegno al Presidente Nechirvan Barzani è arrivato anche dalle più alte cariche del governo centrale. Lo stesso Presidente iracheno Barham Salih, ha riconosciuto i risultati positivi ottenuti dal Governo Regionale del Kurdistan ed ha ribadito che tali obietti vi si possono ottenere solo quando si opera nell’interesse del popolo che si rappresenta.
Parole simili sono arrivate dall’influente religioso sciita Ammar al-Hakim, che ha preso parte alla cerimonia, come pure, molto importante, anche Falih al-Fayyad – consigliere per la sicurezza nazionale iracheno – ha rivolto al neopresidente un augurio di buon lavoro e di collaborazione per il bene di tutto il popolo.
La cerimonia si è conclusa con il solenne giuramento del Presidente sotto l’egidia delle numerose bandiere Kurde e all’insegna dell’unità.