COPY RIGHT ©KRG ITALY 2018 Kurdistan Regional GovernmentEnglish language

Governo Regionale del KurdistanRappresentanza In Italia

Roma, 11 ottobre 2019
Incontro bilaterale al Ministero degli Affari Esteri

L’Alto Rappresentante del Governo Regionale del Kurdistan Dott.ssa Rezan Kader ha accompagnato il Ministro degli Affari Religiosi del Governo Regionale del Kurdistan Mr. Pshtiwan Sadiq Abdullah Khoshnaw, presso il Ministero degli Affari Esteri dove li aspettava la Vice-Ministra Emanuela Del Re.
L’incontro è l’ultimo di una serie di meeting, a cui la delegazione del Governo Regionale del Kurdistan insieme alla Dott.ssa Kader hanno preso parte dallo scorso martedì.
Durante l’incontro la Vice-Ministra si è congratulata con le istituzioni Kurde per il lavoro che quotidianamente compiono al fine di garantire la tutela e l’inclusione della popolazione. Considerato anche il lavoro che è stato fatto con i rifugiati - continua la Del Re - tutto ciò costituisce un esempio anche per gli altri Stati, dei valori e della cultura presente in quell’area. Infatti, la Vice-Ministra conosce molto bene la situazione nella Regione del Kurdistan in quanto ha partecipato a numerose missioni umanitarie. Per questo ha fortemente ribadito l’impegno che a tutt’oggi, il Ministero degli Affari Esteri ha verso quelle aree, soprattutto per la protezione delle minoranze in particolare di quelle religiose.
Il Ministro Pshtiwan Sadiq Abdullah Khoshnaw, ha appreso che dal 2020 l’Iraq e la Regione del Kurdistan saranno considerati Paesi prioritari per il programma italiano della cooperazione internazionale a sostegno dei gruppi più vulnerabili. Tema costante dell’incontro è stato quello di impegnarsi reciprocamente nella tutela del patrimonio culturale delle diverse etnie presenti nella Regione, contrastando l’attività posta in essere da Daesh contro le minoranze Yazida e Cristiane.
Presenti all’incontro il Ministro insieme alla delegazione composta dal Direttore Generale degli Affari Cristiani Dr. Khalid Jamal Alber Talya e dal Direttore della Convivenza Religiosa Dr. Amir Othman Mawlud Dzdaee.